Consigli arredamento cucina
Consigli arredamento cucina

Consigli arredamento cucina

ARREDARE LA CUCINA: ATTENZIONE ALLE MISURE
Potrebbe suonare come la raccomandazione più vecchia del mondo, ma sopratutto se state decidendo di dedicarvi al fai da te, non è scontata! Misurate correttamente lo spazio che avete a disposizione e anche il modello di cucina che state scegliendo, facendo attenzione alle misure degli elettrodomestici. Munitevi di un quadernino su cui annotare tutto e portate sempre con voi un metro per accertarvi sempre di tutte le misure!

ARREDARE LA CUCINA: MATERIALI E COLORI 
Il materiale che sceglierete cambierà radicalmente l’aspetto della cucina: il legno renderà l’ambiente caldo e accogliente, l’acciaio darà un tocco di freddezza nordica me potrete guadagnare in design e in praticità. Nella scelta del materiale, sopratutto del pianale di lavoro, è opportuno soffermarsi sul tipo di utilizzo che ne fa il cuoco di casa: è un cuoco incallito che ama vedere tutto perfettamente pulito? La cucina metallica è perfetta. Tra i materiali più diffusi, il laminato vince sicuramente nel rapporto qualità prezzo. Per i colori invece la tendenza è affidarsi a colori neutri che tendono a rendere gli ambienti più ariosi. Resistono tuttavia le cucina colorate: ritorna il nero, rimane invariata la popolarità del rosso ma attenzione, questi due colori sono ingombranti e non si addicono a una cucina piccola.

ARREDARE LA CUCINA: L’ ILLUMINAZIONE
Nell’arredamento della cucina la scelta delle luci è fondamentali non solo per avere uno spazio luminoso: è infatti necessario scegliere con cura le zone da illuminare. Immancabili nella cucina i punti luce posizionati sopra il tavolo di lavoro: questa parte della cucina deve essere ben illuminata per dar modo a chi cucina di vedere attentamente ogni dettaglio. In questo caso date la precedenza nella scelta alla praticità: sbizzarritevi invece nella scelta dei lampadari che andranno ad illuminare il resto della cucina o il tavolo da pranzo. In questa zona della cucina i lampadari diventano un vero e proprio elemento d’arredo in grado di donare carattere alla cucina.

ARREDARE LA CUCINA: STOVIGLIE E TESSUTI

Per dare il tocco personale alla vostra cucina dovrete poi cercare di scegliere elementi d’arredo che la completino. Via libera quindi a idee per il riciclo creativo con cui creare portaposate originali , cercate nei mercatini e nei negozi tazze e piatti colorati da mettere in bella mostra su scaffali a vista o semplicemente da mettere in bella mostra sul tavolo quando arrivano gli ospiti. Comprate tutti gli attrezzi del vero cuoco: coltelli, macina pepe, oliera e lasciate tutto in bella vista sul piano di lavoro. Infine i tessuti: anche in cucina i tessuti faranno la differenza: se avete scelto una cucina dai toni chiari, proprio i tessuti potranno essere usati per dare un tocco di colore in più. Aggiungete i cuscini alle sedie, scegliete degli strofinacci per la cucina colorati e decorate il tavolo con un runner o con delle tovagliette colorate.